Loading...

Imprese in vetrina

Cooperativa NCV, la logistica in evoluzione

Cooperativa NCV, la logistica in evoluzione

Un “upgrade” al sistema di consegna che, grazie all’incrocio di varie tecnologie, consente all’azienda cliente di sapere in tempo reale quando un suo prodotto è stato consegnato al destinatario, è l’ultimo importante investimento in ordine di tempo in casa NCV.

Gruppo leader nella fornitura di servizi di logistica integrata, trasporto, movimentazione, depositi, realizzazione di progetti di outsourcing, gestione degli archivi, la Società Cooperativa Nuova Camp Veloci, con sede nel comune di Valsamoggia, è da oltre trent’anni, sostanzialmente, in continua evoluzione.

“Il nostro – spiega Giordano Bianconi, Direttore Ricerche di Mercato e “decano” di NCV (nella foto) – è un settore dove margini e tempi sono molto stretti, la concorrenza ampia e le possibilità di errore, potenzialmente, sempre in agguato. A partire dal 1985, anno di nascita di NCV (con l’incorporazione di Coop CAMP da parte della Coop Veloci, ndr) e con maggiore spinta da metà anni ’90, la nostra strategia è stata, quindi, puntare sulla qualità e l’efficienza del processo dotandoci dei più avanzati sistemi informatici e formando adeguatamente il personale”.

“Nell’era dell’Industria 4.0 – prosegue Bianconi – fare logistica, fornendo servizi con alti standard a clienti spesso di grandi dimensioni e appartenenti a diversi settori, significa avere piattaforme logistiche (i “magazzini”) di dimensioni e capienza adeguate, personale esperto e formato, e soprattutto un’avanzata infrastruttura tecnologica. Parliamo di numeri enormi – aggiunge – e ogni singolo prodotto che si ha in deposito deve essere individuabile con esattezza in tempo reale. Non solo, la tracciabilità nel tempo e nello spazio di ciò che si custodisce, trasporta e consegna, deve essere totale. E sempre di più è necessario disporre delle tecnologie capaci di far dialogare la tua struttura con quella del cliente consentendo lo scambio costante di informazioni”.

Con circa 30 milioni di fatturato nel 2016, oltre 600 addetti, una sede comprensiva di piattaforma logistica per 22.000 mq (alla quale si aggiungono ulteriori piattaforme nel bolognese e in altre regioni) la Cooperativa NCV, fornisce servizi diversificati a circa 1.000 clienti. Molti dei quali, marchi produttori di livello internazionale come Toyota per la quale trasporta i carrelli elevatori di ultima generazione in tutta Italia. Oppure grandi infrastrutture come l’Aeroporto Marconi di Bologna di cui cura la gestione di tutte le merci in entrata e uscita. Incluse le automobili della Ferrari “che vengono spedite negli Stati Uniti all’interno di speciali pallet aerei”.

“Negli anni – conclude Giordano Bianconi – abbiamo cercato di mantenere una costante attenzione ai valori etici e ci siamo specializzati anche nei servizi alla persona. Per alcuni clienti gestiamo il servizio “Pronto salute”, attivo 365 giorni all’anno, con la consegna a domicilio dei medicinali per chi ha difficoltà ad uscire. Consegniamo ed installiamo bombole ad ossigeno e gorgogliatori e, con la ‘Spesa che non pesa’, portiamo la spesa in casa a chi, per mancanza di tempo o ragioni di salute, può fruire di questo servizio”.

Nome: Società Cooperativa NCV
Attività: Logistica integrata
Indirizzo: Via Emilia, 11 - 40053 Valsamoggia - Loc. Crespellano (Bo)
Tel.: 051 6502020
Pagina web: www.ncv.it